UV E LENTI FOTOCROMATICHE

Torno a parlare di lenti fotocromatiche perché soprattutto in questo periodo dell’anno è necessario proteggere gli occhi.

Perché proprio in estate, nel periodo da maggio ad agosto, la radiazione ultravioletta che raggiunge la superficie terrestre è più intensa (il livello massimo di radiazione si concentra nelle ore centrali della giornata, dalle 11 alle 15).

E poco c’entra il fototipo, cioè come e quanta melanina hai (quindi se ti abbronzi o ti scotti!).

Tutti gli occhi hanno bisogno della stessa protezione.

Quindi, nella mia pratica giornaliera, mi sono reso conto che è necessario conservare in salute gli occhi.

Come?

Mi fido di 2 tipi di protezione per gli occhi: occhiali da sole e Lutina.

Sugli occhiali da sole c’è poco da dire, sono l’unica barriera efficace contro gli UV (quando sono certificati, non quelli delle bancarelle, che sono magari fashion, ma poco protettivi).

Sul Lutina ugualmente non ho dubbi, perché tagliano via dal tuo occhio il 95% degli UV a partire dai 420 nm.

Ma se porti occhiali da vista, non sempre puoi farne 2, cioè uno chiaro e uno da sole.

Mi sono reso conto che la lente fotocromatica è fenomenale per risolvere certe situazioni.

Perché impiega 30 secondi per scurirsi e nel video che ho preparato lo vedi in tempo reale: mezzo minuto è il tempo necessario alla lente fotocromatica per diventare da trasparente a scura.

Ed entro 5 minuti (che è la durata del video, con tanto di cronometro) la lente torna chiara.

Il funzionamento di una lente fotocromatica:

la lente, completamente trasparente, si scurisce quando è sollecitata dagli UV e con un passaggio graduale diventa molto scura o abbastanza scura a seconda della quantità di luce a cui viene sottoposta; in pratica si regolano da sole in base alla maggiore o minore esposizione agli UV.

In questo modo l’occhio è automaticamente protetto dalla lente fotocromatica, senza bisogno di cambiare occhiali!

Provare per credere!

Scroll Up

Informativa

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.
Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.